Caricamento in corso...

Novità

Caricamento in corso...

Depurazione

Sedimentatore-Dissabbiatore

Funzionamento

La vasca di Sedimentazione ha lo scopo di ridurre la sedimentazione nelle fognature, evitando l'otturazione delle condotte e raccogliendo le particelle più pesanti presenti nel flusso d'ingresso (es. terra, sabbia, fango, limo, ecc.).
Le fosse di Sedimentazione non possono essere collegate direttamente con il flusso diretto proveniente dalla superficie, ma tramite tubi o pozzetti di raccolta (es. Vasche Volano) che si immetteranno nell'apposito foro di entrata (E). Il flusso subisce così la prima laminazione con il deposito delle particelle più pesanti. Dopo questo primo passaggio tramite il foro di Uscita (U) il flusso si immette nelle reti fognarie (eccetto le reti di acque reflue domestiche).
Il sedimentatore è composto da una sola vasca di raccolta monolitica. Eventuali elementi di prolunga non devono essere considerati come aumento della capacità volumetrica della stessa, ma solo come elementi di prolunga necessari per il raggiungimento delle quote di progetto.
Le dimensioni standard disponibili al momento sono 3 (espresse in cm):

Gli impianti di separazione indicano sempre la presenza sia di una vasca di sedimentazione che di una vasca di separazione, in questo caso le vasche dovranno essere collegate tra di loro e la prima vasca da posizionare dovrà essere sempre il sedimentatore

TIPOLOGIA DIM. INTERNE (cm) ALTEZZA EST. (cm) PESO (Kg) CAPACITA' (lt) SUPERFICIE (Mq) PORTATA (lt/sec - mc/h)
POZZETTO 120 x 120 120 2.050 1000 600 7,5 - 27
SOLETTA 144 x 144 18 740
POZZETTO 150 x 150 180 5.300 3.000 1.600 22,5 - 81
SOLETTA 180 x 180 22 1.570
POZZETTO 160 x 200 210 7.200 5.000 2.700 40 - 144
SOLETTA 190 x 230 25 2.400

Manutenzione

La manutenzione dei sedimentatori deve essere eseguita solo da personale qualificato almeno ogni 6 mesi. Si consiglia la rimozione del fango o del liquido leggero quando si raggiunge la metà del volume di fango o l'80% della capacità di accumulo. Prima della messa in servizio il sedimentatore deve essere rifornito di acqua pulita.

Posa in opera

Preparare un sottofondo di calcestruzzo (C20-25), posizionare la vasca di sedimentazione rispettando il senso di Entrata e di Uscita e procedere al collegamento con la rete di scarico e quando previsto anche con il Separatore. Procedere al ricoprimento dell'impianto di separazione.

impianto di sedimentazione impianto di sedimentazione